La richiesta abitativa

Mar 2, 2021 | Il blog dell'Architetto

Questo particolare momento non ha frenato la domanda di proprietà abitativa, anzi, proprio nell’ultimo periodo il desiderio di acquistare le proprie 4 mura ha raggiunto livelli elevati.
L’aumento dell’Home Office ha però cambiato anche le preferenze in termini di spazi ed utilizzo dell’abitazione a 360°
Un recente studio di Credit Suisse (marzo 2021) ha definito alcuni punti chiave:

✅ Il periodo di pandemia non ha inciso sulla domanda di proprietà abitativa;

✅ La sostenibilità calcolatoria ostacola l’acquisto di proprietà abitativa;

✅ L’home office accresce l’interesse per la proprietà abitativa fuori dai centri urbani;

✅ Gli immobili esistenti dominano l’offerta sul mercato immobiliare;

✅ I prezzi delle proprietà abitative continuano a crescere;

✅ Esiste una solida domanda anche negli appartamenti in affitto.

Nelle prossime settimane andremo a vedere nel dettaglio questi punti chiave

#soluzioniperlatuacasa
#archigiga
#costruireinsvizzera
#latuacasainsvizzera